fbpx
CAMBIA LINGUA

Piombino (Livorno): controlli dei carabinieri per la sicurezza sui cantieri edili, sanzionato il titolare di un impresa edile.

Effettuati controlli dei carabinieri per la sicurezza sui cantieri edili, sanzionato il titolare di un impresa edile.

Piombino (Livorno): controlli dei carabinieri per la sicurezza sui cantieri edili, sanzionato il titolare di un impresa edile.

Proseguono i controlli in materia di sicurezza sui cantieri da parte dei carabinieri del Comando Provinciale di Livorno e del NIL – Nucleo Ispettorato del Lavoro con la collaborazione dei Nuclei Carabinieri Forestali, al fine di garantire la sicurezza sui luoghi di lavoro, tutelare i lavoratori, limitare incidenti che troppo spesso hanno terribili conseguenze nonché verificare il corretto smaltimento dei rifiuti, in larga parte speciali non pericolosi.

Nell’ambito di una campagna di controlli straordinari disposta dal Comando Legione Carabinieri Toscana e dal Gruppo Tutela Lavoro, i militari del NIL e della Stazione di Piombino Portovecchio hanno riscontrato presso un cantiere edile sito in quel centro il mancato invio di un lavoratore dipendente alla visita medica pre-assuntiva, violazione in materia di tutela del lavoro che comporta un’ammenda pari a 1.230 euro comminata all’imprenditore 43enne.

La campagna di controlli congiunti da parte dell’Arma territoriale, del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Livorno e dei Nuclei Carabinieri Forestali competenti, proseguirà su tutto il territorio provinciale e rientra in una più ampia strategia di tutela dei lavoratori e di sicurezza dei luoghi di lavoro nonché di tutela ambientale disposta dal Comando Legione Carabinieri Toscana in concorso con la campagna “Safety First” del Gruppo Carabinieri Tutela Lavoro di Roma.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Piombino (Livorno): controlli dei carabinieri per la sicurezza sui cantieri edili, sanzionato il titolare di un impresa edile.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×