fbpx
CAMBIA LINGUA

Livorno: identificato e denunciato il presunto autore di una tentata truffa con la tecnica “dello specchietto”.

42enne di origini siciliane gravemente indiziato di aver tentato di mettere a segno una truffa col la c.d. tecnica “dello specchietto”.

Livorno: identificato e denunciato il presunto autore di una tentata truffa con la tecnica “dello specchietto”.

I Carabinieri del Comando Stazione di Stagno, al termine di una proficua attività d’indagine, hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Livorno un 42enne di origini siciliane gravemente indiziato di aver tentato di mettere a segno una truffa col la c.d. tecnica “dello specchietto”.

L’uomo, alla guida di una Alfa Romeo 147 grigia, avrebbe simulato un sinistro stradale urtando l’auto di una coppia di coniugi residenti a Collesalvetti che stava transitando in località Guasticce. In seguito ad una manovra dell’Alfa Romeo, i coniugi hanno avvertito un colpo metallico, ma non ci hanno fatto caso. Hanno proseguito per la loro strada fino a che sono arrivati a casa. Qui si sono accorti che un uomo a bordo di una Alfa Romeo grigia li aveva seguiti e il conducente ha lamentato di essere stato urtato da loro in fase di sorpasso e che aveva riportato dei danni, ragion per cui era necessario discutere di un risarcimento.

Certi di non avere avuto alcuna responsabilità e insospettiti poi dall’atteggiamento sempre più nervoso ed agitato dell’interlocutore, i coniugi hanno deciso di contattare il numero d’emergenza 112, facendo pertanto allontanare l’uomo a bordo della sua auto. Dopo aver dato una descrizione dei fatti accaduti ai carabinieri intervenuti sul posto, sono stati subito avviati gli accertamenti sull’evento.
I militari, benché in possesso di esigui elementi, grazie alla descrizione fornita dalla vittima e ai vari controlli incrociati, hanno abilmente identificato il conducente che, già noto per fatti analoghi, dovrà rispondere di tentata truffa.
Anche se la truffa non dovesse consumarsi, è sempre importante rivolgersi al 112NUE per segnalare gli eventi e consentire un rapido intervento delle forze dell’ordine.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Livorno: identificato e denunciato il presunto autore di una tentata truffa con la tecnica “dello specchietto”.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×