Pavia, via ai controlli amministrativi sugli esercizi commerciali di vendita generi alimentari

Pavia, Nella mattinata di giovedì 11 marzo u.s. personale della Questura, unitamente ad operatori della Polizia Locale e dipendenti dell’Azienda Tutela Salute, ha svolto in questo centro controlli amministrativi presso attività commerciali di vendita di generi alimentari situati nella zona della stazione ferroviaria ed in galleria Manzoni.

All’interno di un esercizio commerciale è stata rilevata la presenza di confezioni di alimenti surgelati scaduti e di alcuni privi di etichetta in lingua italiana, che sono stati sottoposti a sequestro cautelare. Il titolare è stato diffidato al ripristino entro 7 giorni delle condizioni igienico sanitarie.

In un secondo esercizio commerciale, oltre all’inosservanza di alcune misure volte al contenimento della diffusione del virus covid-19 (assenza di erogatori per gel disinfettante e di guanti monouso per la manipolazione di prodotti alimentari), è stata accertata la mancanza delle indicazioni sulla provenienza per alcuni prodotti di origine animale e la presenza di generi alimentari scaduti di validità o privi di etichetta in lingua italiana.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Anche in tal caso si è proceduto al sequestro cautelare.

Complessivamente sono stati redatti 7 verbali di accertamento di infrazioni e 3 di sequestro amministrativo per un totale di 10.800,00 € di sanzioni.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...