fbpx
CAMBIA LINGUA

Pachino (SR), 38enne recidivo per evasione fisale finisce in carcere. Era già ai domiciliari per furto aggravato

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato ricondotto ai domiciliari presso la sua abitazione

Pachino (SR), 38enne recidivo per evasione fisale finisce in carcere. Era già ai domiciliari per furto aggravato.

I Carabinieri della Stazione di Pachino hanno arrestato un pregiudicato 38anne del luogo per evasione.

L’uomo è stato arrestato lo scorso gennaio e posto ai domiciliari poiché gravemente indiziato di furto aggravato, ma è risultato assente al controllo dei Carabinieri che lo hanno successivamente rintracciato per le vie del centro urbano.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato ricondotto ai domiciliari presso la sua abitazione, come disposto dall’Autorità giudiziaria aretusea.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

In sede di convalida presso il Tribunale di Siracusa, data la sua insofferenza alla misura cautelare applicata poiché recidivo per evasione, per il 38enne si sono aperte le porte del carcere di Cavadonna.

Pachino (SR), 38enne recidivo per evasione fisale finisce in carcere. Era già ai domiciliari per furto aggravato.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×