fbpx
CAMBIA LINGUA

Napoli, violenta rapina su uno scooter: le telecamere incastrano un 36enne

I fatti risalgono allo scorso 10 agosto

Napoli, violenta rapina su uno scooter: le telecamere incastrano un 36enne.

Su delega della Procura, gli agenti della Polizia di Stato hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del Tribunale di Napoli, nei confronti di un 36enne ritenuto responsabile di rapina aggravata dall’uso delle armi, commessa ai danni di un giovane, avvenuta lo scorso 10 agosto, in via Santa Maria di Costantinopoli.

napoli

Gli agenti, grazie anche alla visione delle immagini dei sistemi di video sorveglianza, hanno accertato che la vittima, mentre stava percorrendo a piedi via Santa Maria di Costantinopoli era stata aggredita di spalle dal 36enne, giunto a bordo di uno scooter che, con la minaccia di una pistola, incurante della presenza di altre persone, gli aveva strappato una collanina in oro per poi darsi alla fuga.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

All’esito delle attività di indagine, condotte dagli agenti del Commissariato Dante, sono stati raccolti gravi indizi di colpevolezza sul presunto autore del reato.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×