fbpx
CAMBIA LINGUA

Napoli, trasporto pubblico abusivo: controlli nel weekend a Secondigliano e all’aeroporto di Capodichino

Nel corso dell'attività sono state identificate 152 persone, di cui 31 con precedenti di polizia

Napoli, trasporto pubblico abusivo: controlli nel weekend a Secondigliano e all’aeroporto di Capodichino.

Venerdì, gli agenti del Commissariato Secondigliano, della Polizia di Frontiera Aerea di Napoli – Capodichino, i carabinieri del Nucleo Operativo Stella e personale della Polizia Municipale – Unità Operativa Aeroporto e dell’Unità Operativa Polizia Turistica, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nel quartiere Secondigliano e presso l’aeroporto di Capodichino per contrastare il fenomeno del trasporto pubblico abusivo.

Nel corso dell’attività sono state identificate 152 persone, di cui 31 con precedenti di polizia, controllati 104 veicoli, di cui 34 taxi e/o Ncc ed uno di questi è stato sottoposto a fermo amministrativo poiché il conducente non era in possesso del foglio di servizio. Gli operatori hanno anche sanzionato due venditori ambulanti, sequestrando 30 paia di calzini e notificando all’uomo un ordine di allontanamento.

Sono state contestate 12 violazioni del Codice della Strada per guida con patente scaduta, mancata esibizione dei documenti di circolazione e mancata esibizione della prescritta licenza di Ncc. Inoltre, è stata ritirata una carta di circolazione.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Infine, durante i controlli, gli agenti hanno controllato un’auto con un uomo a bordo e hanno rinvenuto, nell’abitacolo dell’auto, due coltelli con apertura a scatto. L’uomo è stato denunciato per porto di armi o oggetti atti ad offendere.

polizia di stato

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×