Napoli, fuggono all’alt e tentano di disfarsi di una pistola

Avevano coperto la targa con nastro adesivo

Napoli, fuggono all’alt e tentano di disfarsi di una pistola.

Due giovani, a bordo di uno scooter, a Napoli, con la targa coperta da un nastro adesivo. Alla vista dei poliziotti, il conducente ha accelerato la marcia nonostante gli fosse stato intimato l’alt.

Ne è nato un inseguimento: il passeggero si è disfatto di una pistola lanciandola sul manto stradale. Poi, finalmente, i due sono stati raggiunti, bloccati.

Solo dopo gli agenti hanno potuto recuperare l’arma, una pistola semiautomatica modello Sig Sauer 9×21 con matricola abrasa e 10 cartucce, ed hanno effettuato un controllo nelle abitazioni dei due rinvenendo, in quella del passeggero, una pistola replica con canna occlusa e priva di tappo rosso.

I due, 26 e 18 anni, con precedenti di polizia, sono stati arrestati per detenzione e porto di arma clandestina, resistenza a Pubblico Ufficiale e occultamento di targa.

napoli

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...