Napoli, autotrasportatore tenta di corrompere la Polizia

La Polizia lo arresta

Napoli, autotrasportatore tenta di corrompere la Polizia.

Lo scorso 11 ottobre, gli agenti della Sottosezione Polstrada di Napoli Nord, sull’Autostrada A1 hanno controllato un autocarro Fiat Magirus con a bordo tre persone.

Durante le fasi del controllo, è stato contestata al conducente una violazione del Codice della Strada: due passeggeri non possedevano titolo per essere trasportati sul veicolo.

Il conducente, 65enne, non appena informato dagli agenti della violazione contestatagli e della relativa sanzione, rivolgendosi ai poliziotti, proferiva testualmente: «Possiamo apparare?», appoggiando nel vano cruscotto dell’auto di servizio la somma di 100 euro.

I due agenti hanno proceduto all’arresto del autotrasportatore per il reato di istigazione alla corruzione. Accompagnato in ufficio, ne è stato disposto l’accompagnamento in carcere a Poggioreale.

pol stradale

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...