fbpx
CAMBIA LINGUA

Modena. Sport e inclusione sociale: con il Pnrr si fanno “brillare” i diamanti del baseball

Visita al cantiere dell'impianto sportivo di Modena con il presidente nazionale Fibs. Tribuna coperta, nuova illuminazione e anche l'omologazione per il softball.

Modena. Sport e inclusione sociale: con il Pnrr si fanno “brillare” i diamanti del baseball.

Riqualificazione energetica e potenziamento strutturale per fare “brillare” i diamanti, così si chiamano i terreni di gioco, dell’impianto sportivo del baseball modenese intitolato a Giovanni Torri che, a lavori terminati, potrà contare anche su un campo omologato per il softball. È l’obiettivo del cantiere in corso in via Minutara interamente finanziato, con quattro milioni di euro, dai fondi del Pnrr, il Piano nazionale di ripresa e resilienza, nell’ambito del bando “Sport e inclusione sociale”, su indicazione della Federazione nazionale, e del programma Next Generation Modena.

Il punto sui lavori, avviati nei mesi scorsi senza la necessità di interrompere l’attività sportiva, è stato fatto visitando l’impianto con Andrea Marcon, presidente nazionale della Fibs (Federazione italiana baseball softball) insieme al sindaco Gian Carlo Muzzarelli, agli assessori Grazia Baracchi (Sport) e Andrea Bosi (Lavori pubblici), ai vertici del Modena Baseball club, con il presidente Claudio Campioli e la vice Ofelia Vitale Paradisi, i tecnici comunali e dell’azienda che si è aggiudicata l’intervento, l’impresa Idraulica F.lli Sala srl di Concordia sulla Secchia.

Modena. Sport e inclusione sociale: con il Pnrr si fanno "brillare" i diamanti del baseball.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Tra i principali interventi c’è la riqualificazione energetica dell’intero fabbricato, con la sostituzione di infissi e la creazione di isolamenti a cappotto, mentre i nuovi impianti funzioneranno senza l’ausilio di combustibili fossili ma mediante fonti energetiche rinnovabili quali fotovoltaico e solare-termico. Previsto anche il restyling della tribuna con la realizzazione di una nuova copertura in acciaio e legno lamellare, la creazione del box per i classificatori, opere di impermeabilizzazione e nuovi parapetti. Il relamping totale dell’impianto di illuminazione su tutti e tre i campi prevede, inoltre, l’utilizzo di lampade a led di ultima tecnologa e sul campo 1 i parametri illuminotecnici andranno anche oltre gli standard richiesti per la serie A. Prevista anche la realizzazione del diamante rosso per il softball (sarà il campo 3, comprensivo di drenaggi e irrigazione), così come la creazione di una zona spettatori dedicata ai diversamente abili e una riqualificazione degli spazi per l’allenamento al coperto mediante la realizzazione di una pavimentazione sportiva speciale.

A lavori finiti, la scadenza è a dicembre 2025 ma i tecnici contano di terminare in anticipo, aumenteranno le potenzialità dell’impianto sportivo che potrà anche essere candidato all’omologazione per le partite internazionali. Già ora, comunque, in giugno verrà ospitato un raduno della nazionale Under 18.

La squadra del Modena baseball, fondata nel 1966, gioca in serie A e può contare su oltre cento atleti con squadre attive nel mini baseball, negli Under 12, Under 15 e Under 18, con l’obiettivo di affiancare alla prima squadra anche una formazione da iscrivere al campionato di serie C. Intensa l’attività nelle scuole, anche nell’ambito del progetto Scuola sport, e nei centri estivi.

“Quanto si sta realizzando a Modena – spiega il presidente nazionale Fibs Andrea Marcon – è una perfetta sintesi di efficienza e collaborazione fra le parti. Al termine di questi lavori il nostro movimento sportivo potrà contare su una struttura all’avanguardia che sarà di grande aiuto e supporto per le attività della federazione in futuro. Sono felice che la scelta di indicare Modena come destinataria dei fondi Pnrr si sia rivelata giusta sia in termini di progetto che di efficienza amministrativa. Oggi – ha aggiunto Marcon – si scrive una bella pagina per le nostre discipline e sono sicuro che si apriranno scenari futuri di grande soddisfazione sportiva per tutti gli attori di questa iniziativa”.

Modena. Sport e inclusione sociale: con il Pnrr si fanno "brillare" i diamanti del baseball.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×