fbpx
CAMBIA LINGUA

Modena, ruba in un negozio e si dà alla fuga. 35enne del Ghana arrestato grazie ad un rider.

Fermato grazie anche alla collaborazione del responsabile dell'attività e di un rider

Modena, ruba in un negozio e si dà alla fuga. 35enne del Ghana arrestato grazie ad un rider.

Ha rubato capi di abbigliamento dagli scaffali del negozio “Mango” in via Emilia centro, ma è stato subito fermato dalla Polizia Locale di Modena, grazie alla collaborazione del responsabile della rivendita e di un rider in bicicletta. Così l’uomo, un 35enne residente in città, è stato denunciato e la merce è stata restituita appena pochi minuti dopo il furto, avvenuto intorno alle 14 di domenica 8 ottobre.

L’episodio è accaduto mentre una pattuglia del Comando di via Galilei stava transitando nella zona. Una commessa uscita all’esterno, quindi, ha informato gli operatori in tempo reale di quanto appena accaduto. In questo modo è stato possibile avviare subito l’inseguimento dell’uomo, raggiunto a poche centinaia di metri di distanza, in corso Canalgrande, grazie anche alle indicazioni del negoziante e del fattorino.

Il 35enne, originario del Ghana, aveva ancora con sé la merce rubata: tre paia di scarpe da donna, altrettanti gioielli di bigiotteria e due borsette, per un valore commerciale complessivo di 300 euro. Come è stato ricostruito anche attraverso l’analisi dei filmati della telecamere di video-sorveglianza di “Mango”, i prodotti erano stati nascosti all’interno di uno zaino.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Per l’uomo, che ha diversi precedenti penali per reati contro il patrimonio e contro la persona, è scattata l’accusa di furto aggravato.

PL_Refurtiva

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×