fbpx

Milano, stazione Centrale: arrestato un cittadino marocchino di 38 anni e un cittadino egiziano di 21 anni per spaccio di stupefacenti

I due sono stati arrestati e accompagnati presso le camere di sicurezza a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Milano, stazione Centrale: arrestato un cittadino marocchino di 38 anni e un cittadino egiziano di 21 anni per spaccio di stupefacenti.

Ieri a Milano la Polizia di Stato ha arrestato un cittadino marocchino di 38 anni e un cittadino egiziano di 21 anni, pluripregiudicati, per spaccio di sostanze stupefacenti.

Gli agenti della Polizia Ferroviaria, in servizio presso la stazione Centrale, hanno notato due persone fermare alcuni passanti in Piazza Duca D’Aosta che dopo aver scambiato con loro brevi frasi, nello specifico un ragazzo, ha seguito i due individui sospetti nella vicina via Scarlatti, nei pressi di un bar.

I poliziotti hanno visto uno dei due uomini entrare all’interno del bar e, poco dopo, uscirne con un involucro in mano, che è stato ceduto al ragazzo in cambio di denaro.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Gli agenti hanno fermato l’acquirente e il 38enne con il 21enne, ai quali hanno sequestrato la sostanza stupefacente consistente in 0,25 grammi di cocaina e 22 euro.

I due sono stati arrestati e accompagnati presso le camere di sicurezza a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Milano, stazione Centrale: arrestato un cittadino marocchino di 38 anni e un cittadino egiziano di 21 anni per spaccio di stupefacenti.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×