Milano, serra di marijuana in casa: la Polizia di Stato arresta due spacciatori

Milano, Ieri sera, la Polizia di Stato ha arrestato a Milano due cittadini italiani, un uomo 29enne e una donna di 28 anni, per produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e ha sequestrato una serra adibita alla coltivazione di piante di marijuana.

Gli agenti della Squadra Investigativa del Commissariato Quarto Oggiaro, dopo un’attività di indagine finalizzata al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno individuato un
appartamento in via Lopez quale possibile luogo di spaccio. I poliziotti, approfittando dell’ingresso di tre giovani nello stabile, sono saliti al settimo piano e, appostati nell’ascensore nei pressi dell’appartamento, hanno prima ascoltato e poi bloccato i tre ragazzi e i due spacciatori che stavano contrattando la compravendita della “green” (marijuana).

A seguito di perquisizione domiciliare, effettuata con l’ausilio dell’unità cinofila dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura, gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato, all’interno della camera da letto, una serra adibita alla coltivazione di piante con 12 vasi di piante di marijuana, lampade a led, umidificatore, fertilizzante e un sistema di areazione elettronico, 7 barattoli contenente marijuana per un totale di 89.45 gr, materiale per il confezionamento, bilancino di precisione, 2 coltelli utilizzati per tagliare la droga e 540 euro in contanti.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...