fbpx
CAMBIA LINGUA

Milano, ruba Rolex in una palestra: arrestato in Spagna

L'orologio valeva oltre 27mila euro

Milano, ruba Rolex in una palestra: arrestato in Spagna.

Gli agenti della Polizia di Stato di Milano hanno individuato due cittadini romeni di 27 e 29 anni ritenuti responsabili del furto aggravato di un orologio Rolex e 200 euro in contanti custoditi all’interno di un armadietto negli spogliatoi di una palestra in via Galvani.

Il Servizio per la Cooperazione internazionale di Polizia ha estradato uno di loro, il 29enne, arrestato l’11 maggio dalla Polizia spagnola a Madrid e che è giunto a Milano con un volo da Barcellona.

L’indagine era cominciata il 17 ottobre del 2022 dopo la denuncia presentata da un uomo di 41 anni, il giorno stesso del furto del suo Rolex (modello Daytona Oysterflex), in oro giallo, dal valore di oltre 27mila euro, preso all’interno dell’armadietto che era stato forzato negli spogliatoi della palestra.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

I poliziotti, dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza, avevavo individuato i due autori che si erano occasionalmente registrati per un accesso giornaliero in palestra e, pochi minuti dopo il furto, se n’erano andati. I due uomini sono stati riconosciuti sia dalla vittima sia dall’addetto alla reception della palestra.

rolex

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×