Milano, arrestato cittadino libico fermato su un treno per Genova

Milano, ieri, gli agenti della Polizia ferroviaria hanno arrestato un cittadino libico di 25 anni perché gravato da un provvedimento di carcerazione per il reato di furto aggravato.

I poliziotti, impegnati in un servizio antiborseggio nella stazione di Milano Centrale, dopo aver notato l’uomo per il suo atteggiamento sospetto salire a bordo di un treno diretto a Genova, hanno deciso di seguirlo. Percorso tutto il treno, il 25enne, una volta sceso alla stazione di Milano Rogoredo, è stato fermato per un controllo.

Dalla banca dati è emerso che era ricercato con un provvedimento emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Milano, dovendo espiare una pena di 7 mesi e 21 giorni di reclusione. Lo straniero è stato condotto in carcere.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...