fbpx
CAMBIA LINGUA

Lascia il negozio incustodito: 26enne del Gambia entra e ruba borse, collane e profumi.

Ricevuta la segnalazione, l’operatore della centrale operativa della Compagnia Carabinieri di Marsala diramava le ricerche e diverse pattuglie circondavano la zona

Marsala, lascia il negozio incustodito: 26enne del Gambia entra e ruba borse, collane e profumi.

I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Marsala hanno denunciato uno straniero con precedenti di polizia, classe ‘96 per il reato di furto.

I Carabinieri, dopo aver ricevuto la richiesta di intervento dalla vittima, si portavano nella centralissima via Roma dove il denunciante, titolare di un’attività commerciale, riferiva che poco prima qualcuno si era introdotto nel proprio negozio, lasciato pochi minuti con la porta aperta incustodito, asportando materiale quali borse, collane e profumi.

Ricevuta la segnalazione, l’operatore della centrale operativa della Compagnia Carabinieri di Marsala, diramava le ricerche e diverse pattuglie circondavano la zona. Il presunto ladro cadeva così nella rete dei controlli dei militari dell’Arma che riuscivano a bloccarlo con ancora le borse in spalla e ulteriore refurtiva addosso.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Lo straniero, originario del Gambia di 26 anni, è stato pertanto denunciato alla Procura della Repubblica di Marsala per furto aggravato, mentre il maltolto è stato riconsegnato al titolare del negozio.

Marsala, lascia il negozio incustodito: 26enne ne approfitta per rubare borse, collane e profumi.

 

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×