fbpx
CAMBIA LINGUA

Mantova: minaccia e perseguita i parenti dell’ex compagna, arrestato dai carabinieri

Espletate le formalità di rito l'uomo è stato tradotto presso la casa circondariale di Rovigo a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

Mantova: minaccia e perseguita i parenti dell’ex compagna, arrestato dai carabinieri.

I militari della Compagnia Carabinieri di Gonzaga, con il supporto operativo dei carabinieri di Rovigo, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di Mantova a carico di un cittadino italiano residente nel medio polesine ritenuto, in ipotesi accusatoria, responsabile di atti persecutori ai danni dei parenti della ex compagna.

Le indagini compiute dai militari lombardi avrebbero ricostruito le plurime condotte persecutorie dell’arrestato nei confronti dei congiunti della donna, ove in più occasioni i Carabinieri sarebbero intervenuti per le liti e le minacce poste in essere dall’uomo, informando tempestivamente l’Autorità Giudiziaria mantovana, la quale, nel concordare con le risultanze investigative, ha emesso il provvedimento cautelare.

Espletate le formalità di rito l’uomo è stato tradotto presso la casa circondariale di Rovigo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Mantova: minaccia e perseguita i parenti dell’ex compagna, arrestato dai carabinieri.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×