fbpx
CAMBIA LINGUA

Malalbergo: scavalca il parapetto del ponte e minaccia di lanciarsi di sotto

17enne salvata dai Carabinieri.

Malalbergo: scavalca il parapetto del ponte e minaccia di lanciarsi di sotto.

I Carabinieri della Stazione di Malalbergo e Altedo hanno salvato una diciassettenne che voleva lanciarsi dal ponte della strada statale 64 Porrettana che attraversa il Fiume Reno. È successo alle ore 17:34 del 20 ottobre 2023, quando i Carabinieri della Centrale Operativa di Molinella hanno ricevuto la telefonata di un cittadino preoccupato per una ragazzina che aveva scavalcato il parapetto del ponte. Appresa la notizia, i Carabinieri si sono recati sul posto e quando sono arrivati, hanno capito che la giovane voleva suicidarsi.

I Carabinieri si sono avvicinati lentamente e quando la ragazzina li ha visti, gli ha detto che si voleva togliere la vita buttandosi nel fiume e morire all’impatto a causa di una delusione d’amore.

A quel punto, i militari hanno messo in atto l’addestramento che gli insegna a risolvere le situazioni di crisi come quella che stavano affrontando e dopo aver avviato un dialogo con la giovane per entrare in empatia con i suoi problemi e distoglierla dalla volontà di suicidarsi, sono riusciti ad afferrarla e dopo averla tranquillizzata, l’hanno adagiata sul ponte, dove è crollata in una crisi di pianto. Soccorsa dai sanitari del 118, la minorenne, spaventata, ma in buone condizioni di salute, è stata trasportata in ospedale per ulteriori accertamenti.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Malalbergo: scavalca il parapetto del ponte e minaccia di lanciarsi di sotto.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×