fbpx

Lesina, latitante arrestato durante la grigliata con amici

Era irreperibile da mesi

Lesina (Foggia), latitante arrestato durante la grigliata con amici.

Nel Comune Lesina, in località Schiapparo, personale del Nucleo Investigativo Carabinieri di Foggia, con il supporto dei militari dello Squadrone Carabinieri Eliportato “Cacciatori Puglia” e del Nucleo Elicotteri di Bari, nel corso di complessa e mirata attività di indagine, rintracciavano e traevano in arresto A.C. classe 87. L’uomo si era reso irreperibile. Infatti era destinatario della pena di anni 5 e mesi 8 di reclusione. E non solo. Nei suoi confronti era stata elevata una multa pari ad euro 20.750 per spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione di armi clandestine, ricettazione, detenzione abusiva di armi, furto aggravato e continuato.

La complessa ed articolata attività info-investigativa, consentiva di localizzare il catturando che si nascondeva all’interno di una villetta anonima. L’edificio era ubicato a breve distanza dalla spiaggia. Immerso nel verde.

L’intervento operato dai Carabinieri in pieno giorno, mentre il ricercato e i suoi ospiti erano a tavola nel bel mezzo di una tipica grigliata estiva, permetteva ai Militari di fare irruzione nella villetta, e assicurare il catturando alla giustizia, tuttavia non prima che lo stesso, alla vista dei Carabinieri, si cimentasse in un rocambolesco tentativo di fuga cercando di scavalcare il muro di cinta per sottrarsi alla legge.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×