fbpx
CAMBIA LINGUA

Inseguito, aggredito e rapinato del telefono cellulare: denunciato magrebino 34enne per rapina e ricettazione

Sul posto i militari individuavano la vittima, e dopo averla soccorsa la facevano trasportare da personale medico presso l’Ospedale di Crema.

Inseguito, aggredito e rapinato del telefono cellulare: denunciato magrebino 34enne per rapina e ricettazione.

Cremona, ha raccontato ai Carabinieri di essersi trovato faccia a faccia con un uomo che dopo averlo aggredito e picchiato con un bastone lo rapinava del telefono cellulare. Al termine dell’indagine, i Carabinieri della Stazione di Camisano hanno denunciato un cittadino straniero di 34 anni, ritenuto responsabile di rapina e ricettazione di un’autovettura provento di furto.

L’episodio violento è avvenuto in una via del centro di Sergnano (CR) in una tarda sera dello scorso mese di novembre quando, tre pattuglie della Compagnia di Crema erano state inviate per la segnalata aggressione violenta.
Sul posto i militari individuavano la vittima, e dopo averla soccorsa la facevano trasportare da personale medico presso l’Ospedale di Crema per le cure del caso. La vittima raccontava di essere stato inseguito ed aggredito da un uomo travisato che era sceso da un’autovettura e dopo averlo colpito con un bastone lo rapinava del telefono cellulare.

A ricostruire l’accaduto e dare un nome al presunto responsabile sono stati proprio i Carabinieri di Camisano che, rinvenivano poco dopo l’evento il Suv rubato in Cremona il 22 novembre scorso e recuperando al suo interno il telefono cellulare rapinato. Dalla descrizione fornita dal denunciante e dagli elementi acquisiti nel corso dell’attività info investigativa i militari risalivano all’identità dell’autore, un cittadino magrebino 34enne, che veniva denunciato alla Procura della Repubblica di Cremona.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

carabinieri

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×