In manette l’accoltellatore di Rogoredo

269

Avrebbe accoltellato un marocchino ventiduenne nel boschetto della droga a Rogoredo. Ieri è stato arrestato per tentato omicidio dalla Polizia un ventiduenne italiano. Le indagini sono state svolte dalla Squadra Mobile e dal Commissariato Mecenate della Questura di Milano a seguito del fatto accaduto ieri mattina alle 11:45 circa, in via in via Sant’Arialdo quando un cittadino marocchino è stato ferito gravemente alla gola con un coltello dopo una lite. La vittima è stata notata e soccorsa subito da una volante del Commissariato Mecenate in servizio di perlustrazione e trasportata con l’ambulanza in ospedale dove è stata sottoposta ad un intervento chirurgico. I poliziotti sono riusciti ad identificare il presunto responsabile dopo alcuni accertamenti e anche grazie alla testimonianza resa da un amico della vittima presente durante la lite. Ieri sera l’autore dell’accoltellamento è stato rintracciato dagli agenti in zona Corvetto e sottoposto a fermo di PG in attesa di convalida, dopo essere stato riconosciuto dalle foto segnaletiche sia dalla vittima che dal suo amico testimone dei fatti.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...