fbpx
CAMBIA LINGUA

Giovane nigeriano aggredito durante il Carnevale a Chiaramonte Gulfi: l’aggressore deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria

aggressione patita da un giovane nigeriano ad opera di un altro connazionale che, dopo un diverbio, lo colpiva alle spalle con un oggetto da taglio

Giovane nigeriano aggredito durante il Carnevale a Chiaramonte Gulfi: l’aggressore deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria.

Continua senza sosta l’attività di contrasto ai reati contro la persona del Comando Provinciale dei Carabinieri di Ragusa.
In particolare, la sera dell’11 febbraio, durante i festeggiamenti del Carnevale a Chiaramonte Gulfi, i Carabinieri della locale Stazione intervenivano a seguito di una aggressione patita da un giovane nigeriano ad opera di un altro connazionale che, dopo un diverbio, lo colpiva alle spalle con un oggetto da taglio cagionandogli lesioni personali alla regione dorsale.
I Carabinieri hanno dato immediatamente impulso ad attività di indagine, procedendo all’acquisizione dei filmati delle telecamere di sorveglianza ed escussione delle persone presenti ai fatti; le investigazioni hanno permesso di individuare le responsabilità del gesto nella persona di M.A.A., nigeriano classe 2003 che, rintracciato nel Comune di Chiaramonte Gulfi il 29 febbraio, è stato condotto presso gli uffici della locale Stazione Carabinieri.
Terminate le procedure di identificazione e le formalità di rito, i militari lo hanno deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per il reato di lesioni personali aggravate.

Giovane nigeriano aggredito durante il Carnevale a Chiaramonte Gulfi: l'aggressore deferito in stato di libertà all'Autorità Giudiziaria

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp
×