fbpx
CAMBIA LINGUA

Genova, dimentica la porta aperta e i poliziotti trovano la droga sul tavolo: arrestato

Sul tavolo della cucina erano in bella mostra due panetti di hashish e il passaporto del proprietario di casa

Genova, dimentica la porta aperta e i poliziotti trovano la droga sul tavolo: arrestato.

La Polizia di Genova ha arrestato un 22enne per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

Gli agenti dell’U.P.G.S.P. insieme alla volante del Commissariato Cornigliano, mentre scendevano le scale di un condominio di Via W.Fillak, dove avevano appena concluso un intervento per lite, hanno notato un appartamento con la porta socchiusa.

Temendo che gli abitanti l’avessero lasciata aperta per distrazione, i poliziotti hanno suonato il campanello senza ottenere risposta. Sono poi entrati chiedendo se ci fosse qualcuno all’interno, ma l’abitazione  appariva deserta. Sul tavolo della cucina, però, erano in bella mostra due panetti di hashish e il passaporto del proprietario di casa, un 22enne.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Dopo un breve appostamento sulle scale, gli operatori hanno visto sopraggiungere il giovane pusher che è stato identificato e condotto in casa per assistere alla perquisizione domiciliare, durante la quale sono stati rinvenuti altri 22 g di cocaina suddivisi in 19 involucri e 7 telefoni cellulari.

Arresto 2

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×