Folle contromano in tangenziale, panico per 2 ore. Otto poliziotti rimasti contusi o feriti.

Traffico bloccato questa mattina, dalle 8.30 alle 10.30 circa sulla tangenziale est da Cologno Nord a Forlanini verso nord e in direzione opposta fino a Gobba a causa di un folle, identificato poi come un ventottenne pregiudicato napoletano evaso dai domiciliari, che era scappato con la vettura appena rapinata e aveva imboccato la statale in direzione contraria al proprio senso di marcia.

La vicenda culminata con l’arresto è stata preceduta da un inseguimento pazzesco che ha provocato blocco del traffico e panico tra gli automobilisti.

Erano le 8.20 quando l’uomo ha rubato una Peugeot 206 ad un automobilista in via Amedeo a Milano. La vittima ha chiamato subito la polizia che grazie al gps, circa un’ora dopo lo aveva trovato in via Giacosa.
Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building
Intimato l’alt il folle non si è fermato e così è iniziato l’inseguimento prima lungo viale Monza, via Valtorta, di nuovo in viale Monza, via Palmanova e sulla tangenziale Est (in direzione Sud) fino all’uscita dove è stato bloccato; solo che lui in retromarcia è tornato in tangenziale in contromano e ha continuato la corsa.
Tutto sarebbe finito subito dopo quando ha rischiato di scontrarsi con un furgone, se non fosse che il pregiudicato è fuggito a piedi e ha persino tentato di aggredire i poliziotti. Solo lo spray al peperoncino lo ha fermato definitivamente alle 10.30. deve rispondere di rapina e resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, oltre che per evasione dai domiciliari. Otto i poliziotti rimasti contusi o feriti. 
Articolo di Laura Marinaro

LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...