fbpx
CAMBIA LINGUA

Droga dall’Olanda alla Sardegna: 5 arresti nell’operazione Sarrabus

Sono arrivate le condanne definitive: devono scontare da 6 a 13 anni

Droga dall’Olanda alla Sardegna: 5 arresti nell’operazione Sarrabus.

Devono scontare da 6 ai 13 anni di reclusione perché condannati in via definitiva per associazione per delinquere finalizzata al traffico di droga. In 5 sono stati arrestati ieri mattina dai Carabinieri dei comandi provinciali di Cagliari e Livorno.

In manette sono finiti: Alessandro Bruno, 49 anni, che deve scontare 13 anni e 8 mesi di reclusione; il 77enne Giuliano Meloni (5 anni e 3 giorni); Corrado Pisano, 58 anni, (11 anni, 3 mesi e 13 giorni); Efisio Usai, 56 anni, che dovrà scontare dieci anni e due giorni e, infine, Maurizio Figus, 65 anni, l’unico arrestato a Livorno che dovrà rimanere in cella 6 anni, 4 mesi e 17 giorni.

La Corte di Cassazione ha confermato la sentenza emessa dalla Corte d’Appello di Cagliari a gennaio dello scorso anno. I 5 erano stati arrestati nel 2012 insieme ad altre 20 persone nell’ambito della maxi operazione antidroga denominata Sarrabus, grazie alla quale furono smantellate tre organizzazioni criminali che gestivano traffico e spaccio di droga non solo in Sardegna, ma che avevano ramificazioni a Foggia, Torino e Roma fino ad arrivare all’Olanda, luogo da cui arrivava la droga. 

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

L’organizzazione – spiegano i Carabinieri – era suddivisa in 3 filiere in base alla tipologia di stupefacente da importare e all’area geografica dell’isola dove effettuare l’attività di spaccio, in particolare il Sarrabus, la città di Cagliari e il Medio Campidano”.

sarrabus

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×