Cremona, rapina impropria, lesioni e furto aggravato: arrestata una donna 27enne

Cremona, i Carabinieri della Stazione locale, in esecuzione ad un ordine di detenzione domiciliare emesso dal Tribunale di Cremona, hanno arrestato la cittadina romena L.R. classe 1994, residente a cremona e pregiudicata.
La donna, che nel corso degli anni è più volte stata denunciata e tratta in arresto per reati di furto e ricettazione, dovrà scontare un cumulo di pena pari a 3 anni e 3 mesi di detenzione domiciliare per un furto commesso nell’agosto del 2014 ed una rapina impropria e lesioni personali, reati commessi nel febbraio del 2019, entrambi a Cremona.
Sul finire dell’agosto del 2014 la donna aveva rubato una bicicletta che, circa due mesi dopo, il legittimo proprietario aveva riconosciuto parcheggiata lungo la strada.
Nel febbraio del 2019 invece, unitamente ad una complice, era stata scoperta dopo aver asportato dagli scaffali di un supermercato vari generi alimentari. Fermata dopo le casse dal personale di vigilanza del negozio, al fine di sfuggire al controllo, le due donne lo avevano aggredito con calci e pugni procurandogli lesioni giudicate guaribili in 15 giorni.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...