Cremona, la Polizia di Stato trova in casa quasi tre etti di droga: arrestato un 21enne

Crema (Cremona), continua l’attività di prevenzione dei reati posta in essere da qualche settimana dal Commissariato P.S. di Crema denominata “Natale Sicuro” al fine di contrastare i fenomeni criminosi più frequenti in vista dell’imminente periodo festivo che vede un rilevante afflusso in città di persone provenienti dalla provincia e di turisti.

In tale ambito l’attenzione si è particolarmente concentrata al contrasto dello spaccio di droga destinata soprattutto ai giovani e ai clienti di locali della zona che particolarmente nei periodi festivi registra un rilevante aumento.

In questo contesto è stato tratto in arresto un giovane italiano di anni 21 residente a Crema per il reato di detenzione a fini di spaccio di stupefacenti. Il predetto era attenzionato da diverso tempo in quanto sospettato di essere il punto di riferimento dello spaccio di droga in determinate aree della città.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

L’operazione si è conclusa l’altro giorno con il controllo del giovane in questa via Indipendenza ed il rinvenimento di numerose dosi di cocaina e di ecstasy occultate nello zaino che aveva al seguito.

La successiva perquisizione dell’abitazione consentiva inoltre di reperire e sequestrare un vero e proprio campionario di stupefacenti e precisamente:

  • 1 etto di Marijuana,
  • 2 etti e mezzo di Hashish,
  • 15 grammi circa di Cocaina,
  • 15 grammi circa di Ecstasy,
  • 15 grammi circa di Wax.

Veniva inoltre rinvenuto materiale per il confezionamento delle dosi e denaro ammontante a circa 1000 euro in banconote di vario taglio. Il giovane è stato tratto in arresto e condotto la mattina successiva innanzi al Giudice del Tribunale di Cremona per la convalida e il contestuale giudizio per direttissima; allo stesso è stata applicata la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Per quanto riguarda lo stupefacente denominato Wax è da segnalare che ha fatto solo di recente la sua apparizione nella zona cremasca: è una droga prodotta dalla Cannabis,  ha l’aspetto simile alla cera d’api ed un principio attivo fino a 10 volte superiore a quello della Marijuana. Per la sua purezza ha un costo che può arrivare sino a 50 euro al grammo.

L’attività di contrasto da parte di questo Ufficio proseguirà anche nei prossimi giorni e verrà intensificata in prossimità del Natale.

 

Cremona, la Polizia di Stato trova in casa quasi tre etti di droga: arrestato un 21enne


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...