fbpx
CAMBIA LINGUA

Cremona: due persone denunciate per tentato furto, con coltello a serramanico

Avevano tentato di portare via l’auricolare e la bottiglia, del valore complessivo di oltre 50 euro

Cremona: i Carabinieri hanno denunciato due persone ritenute responsabili di tentato furto. Uno di loro aveva anche un coltello a serramanico in tasca.

I Carabinieri della Sezione Radiomobile di Cremona hanno denunciato due uomini di 25 e 29 anni, pregiudicati, ritenuti responsabili di un tentato furto in un supermercato di Cremona. Uno di loro aveva in tasca un coltello a serramanico ed è stato denunciato anche per possesso di oggetti atti ad offendere. Il 16 marzo, verso le 15.30, una pattuglia dei Carabinieri della Sezione Radiomobile è stata inviata presso il supermercato del centro commerciale Cremona Po dove erano stati fermati due uomini che avevano superato le casse senza pagare della merce.

Sul posto, i militari hanno saputo dagli addetti alla vigilanza del punto vendita che avevano visto nella corsia i-tech due giovani che si guardano intorno in maniera sospetta. Li hanno osservati a lungo e uno di loro ha preso una scatola di auricolari, si è spostato, ha aperto la scatola e ha preso gli auricolari, gettando la confezione sotto gli scaffali. Poi li hanno seguiti nella corsia degli alcolici dove i due, con un coltellino, hanno tagliato l’antifurto applicato a una bottiglia di gin.

Infine, li hanno seguiti fino alle casse, dove hanno pagato un prodotto di scarso minimo, e li hanno bloccati nella galleria commerciale, mentre si stavano allontanando, contestandogli che avevano nascosto qualcosa che non era stato pagato. A quel punto, li hanno accompagnati in un locale dell’esercizio commerciale per le verifiche del caso.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Nel frattempo, avevano richiesto l’intervento dei Carabinieri e la pattuglia della Radiomobile si era portata sul posto, accertando che avevano tentato di portare via l’auricolare e la bottiglia, del valore complessivo di oltre 50 euro. I due sono stati perquisiti e il 25enne aveva nelle tasche il coltello a serramanico, della lunghezza di 13 centimetri, utilizzato per tagliare l’antifurto. La merce, seppur in parte danneggiata, è stata restituita all’esercizio commerciale e, ricevuta la denuncia da parte del responsabile, i Carabinieri hanno denunciato i due per tentato furto e il 25enne per il porto di oggetti atti ad offendere.

Cremona: i Carabinieri hanno denunciato due persone ritenute responsabili di tentato furto. Uno di loro aveva anche un coltello a serramanico in tasca.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×