fbpx
CAMBIA LINGUA

Cremona: 49enne pluripregiudicato trovato in possesso di cocaina, bilancino e soldi. Scatta la denuncia.

Nuova denuncia per droga da parte dei Carabinieri della Sezione Radiomobile di Cremona.

Cremona: 49enne pluripregiudicato trovato in possesso di cocaina, bilancino e soldi. Scatta la denuncia.

Non si ferma l’attività di contrasto alla vendita e all’uso di droghe da parte dei carabinieri di Cremona che ha consentito di procedere alla denuncia di una persona per reati inerenti agli stupefacenti, con il sequestro di cocaina, di soldi, di un bilancino e di materiale per il confezionamento delle dosi.

Infatti, la sera del 28 dicembre i carabinieri della Sezione Radiomobile di Cremona hanno denunciato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti un cittadino italiano di 49 anni, con precedenti di polizia a carico. Quella sera, verso le 19.40, i militari della Radiomobile, durante il normale servizio di controllo del territorio, hanno notato in una via della zona est della città un uomo a piedi, vedendo chiaramente che un’auto si era fermata vicino a lui per poi ripartire dopo alcuni secondi.

E hanno visto che l’uomo a piedi ha messo qualcosa in tasca. Ritenendo che potesse essere una situazione di interesse, lo hanno bloccato per un controllo e identificato, anche se già conosciuto. Era molto nervoso e insofferente al controllo, circostanze che hanno fatto sorgere dei sospetti ai militari.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Lo hanno perquisito, trovando dei soldi nelle tasche, poi hanno deciso di perquisire la sua abitazione. Qui, hanno controllato le varie stanze e, su un tavolino, hanno trovato due involucri in cellophane contenenti 10 grammi di cocaina, un bilancino elettronico di precisione, materiale vario per il confezionamento e la somma di diverse centinaia di euro. Tutto è stato sequestrato e il 49enne è stato denunciato all’autorità giudiziaria per detenzione ai fini di spaccio di droga.

Cremona: 49enne pluripregiudicato trovato in possesso di cocaina, bilancino e soldi. Scatta la denuncia.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×