fbpx
CAMBIA LINGUA

Controlli in centro a Livorno: sequestrati diversi cosmetici potenzialmente cancerogeni e denunciato 40enne asiatico

I carabinieri, oltre alla denuncia a carico del proprietario del market, hanno provveduto al sequestro della merce per un valore complessivo di euro 300.

Controlli in centro a Livorno: sequestrati diversi cosmetici potenzialmente cancerogeni e denunciato 40enne asiatico.

Livorno. Nell’ambito dei servizi di controllo dei carabinieri della Compagnia di Livorno unitamente a personale specializzato del Nucleo Ispettorato del Lavoro e del Nucleo Antisofisticazione Sanità finalizzato al contrasto del degrado urbano sono stati effettuati dei controlli agli esercizi commerciali all’interno del c.d. “Pentagono del Buontalenti” al fine di verificare il rispetto delle normative sulla tutela della salute pubblica, sulla sicurezza dei lavoratori e dei luoghi del lavoro.

All’esito delle attività è stato denunciato un 40enne di origini asiatiche, proprietario di un minimarket sito in via del Cardinale, in quanto all’interno del negozio è stata riscontrata la presenza di cosmetici ritenuti pericolosi per la salute umana. In particolare i militari hanno verificato la presenza di un additivo che li rendeva inidonei al commercio in Italia in quanto potenzialmente cancerogeni.

I carabinieri, oltre alla denuncia a carico del proprietario del market, hanno provveduto al sequestro della merce per un valore complessivo di euro 300.
I controlli proseguiranno su tutto il territorio provinciale da parte dell’Arma territoriale in collaborazioni con i colleghi dei reparti speciali.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

 

carabinieri

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×