fbpx
CAMBIA LINGUA

Contrasto al lavoro nero a Imola: il blitz dei Carabinieri in un locale notturno

Sanzionato anche il responsabile di una società di servizi di sicurezza di Ravenna

Contrasto al lavoro nero a Imola: il blitz dei Carabinieri in un locale notturno.

Nella notte del 4 febbraio scorso, i Carabinieri della Stazione di Imola e del Nucleo Ispettorato Carabinieri Bologna hanno eseguito un controllo in un locale notturno durante un servizio finalizzato al contrasto del lavoro nero a Imola.

Il gestore del locale è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Bologna per avere omesso la formazione dei lavoratori sulla sicurezza e sanzionato per aver impiegato un disk jockey sprovvisto di contratto di lavoro (in nero) e aver omesso la conservazione del documento di valutazione dei rischi nel locale.

Durante gli accertamenti, i Carabinieri hanno sanzionato anche il responsabile di una società di servizi di sicurezza di Ravenna per aver impiegato nel locale imolese un loro addetto sprovvisto di contratto di lavoro (in nero).

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Nei confronti del responsabile della società di sicurezza è stato adottato un provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale. Le sanzioni amministrative elevate dai Carabinieri ammontano a 15mila euro, mentre quelle pecuniarie a 7.400 euro.

20240206 Foto archivio CC Bologna

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×