Como, controlli anti-COVID: chiuso 2 giorni un centro estetico

Como, proseguono incessanti i servizi della Polizia di Stato, finalizzati al contrasto delle violazioni della normativa per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid-19.

In particolare nel pomeriggio di ieri, il personale della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale della Questura, ha provveduto al controllo di alcuni centri estetici cittadini. In particolare in uno, ubicato in questa Via Milano è stato redatto il verbale di contestazione amministrativa a causa delle molteplici violazioni alla normativa. Difatti risultava mancante la informativa per i clienti, non era presente il cartello, indicante il numero massimo delle persone che potevano accedervi, oltre alle discutibili condizioni igieniche. Contestualmente l’attività è stata chiusa per giorni due al fine di impedire la prosecuzione e la reiterazione delle violazioni e nel contempo permettere ai gestori di rimuovere le criticità riscontrate.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...