fbpx
CAMBIA LINGUA

Civitavecchia. Arrestato dalla Polizia di Stato 50enne poiché gravemente indiziato di detenzione ai fini di spaccio.

Una volta fermato ed identificato l'uomo è stato recuperato anche l'involucro risultato contenere mezz'etto di cocaina.

Civitavecchia. Arrestato dalla Polizia di Stato 50enne poiché gravemente indiziato di detenzione ai fini di spaccio.

Nell’ambito di mirati servizi volti a contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti, gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Civitavecchia hanno tratto in arresto un 50enne italiano perché gravemente indiziato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo era seguito da alcuni giorni a seguito di un’attività info investigativa svolta dagli uomini del commissariato i quali, nel pomeriggio del 24 gennaio, a seguito della loro attività hanno fermato il sospettato.

Gli agenti sono intervenuti durante il loro servizio di osservazione ed appostamento nel momento in cui hanno notato l’uomo scendere da una macchina sulla quale viaggiava in compagnia di una donna, e dopo aver percorso a piedi un vicolo senza uscita, ha occultato, con fare circospetto, un involucro all’interno di un’aiuola a bordo strada.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Una volta fermato ed identificato l’uomo, già conosciuto alle forze dell’ordine e con precedenti specifici per reati inerenti gli stupefacenti, è stato recuperato anche l’involucro risultato contenere mezz’etto di cocaina.

Per il soggetto è quindi scattato l’arresto, successivamente convalidato dall’Autorità Giudiziaria.

Ad ogni modo l’indagato è da ritenere presunto innocente, in considerazione dell’attuale fase del procedimento, ovvero quella delle indagini preliminari, fino a un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile.

Civitavecchia. Arrestato dalla Polizia di Stato 50enne poiché gravemente indiziato di detenzione ai fini di spaccio.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×