Campobello di Mazara, rinvenuti circa 6 mila euro di hashish sulla spiaggia

Campobello di Mazara, ritrovamento di droga segnalata da un cittadino sul lungomare di Torretta Granitola

Trapani, i Carabinieri della Stazione di Campobello di Mazara hanno rinvenuto 5 panetti di sostanza stupefacente del tipo hashish, per un peso complessivo pari a 760 grammi. Il rinvenimento è avvenuto nel pomeriggio di ieri sulla battigia del lungomare Torretta Granitola, grazie alla segnalazione di un cittadino.

Tutti i panetti sono provvisti di etichetta cartacea, riportante la scritta “top” e l’immagine di una foglia di marijuana, ed imballati nello stesso modo di quelli contenuti nei più consistenti pacchi di droga spiaggiati, rinvenuti nel recente passato.

Il carico venduto al dettaglio avrebbe fruttato circa 6 mila euro.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Con quest’ultimo sequestro, salgono a sei i rinvenimenti di droga giunta dal mare nell’anno in corso. In particolare, i Carabinieri del Comando Provinciale di Trapani hanno rinvenuto i pacchi contenenti hashish, sempre con le medesime modalità di imballaggio, in varie località: a gennaio, sulla spiaggia di Pizzolungo e nei pressi dell’aeroporto di Birgi, a febbraio, nella frazione di Tre Fontane, a marzo a Petrosino e ad aprile in località Triscina, per un totale che sfiora i 116 kg di droga.

Continuano le indagini dei Carabinieri per cercare di capire la provenienza della sostanza stupefacente.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...