Cagliari, minaccia un ragazzino con un cacciavite: fermato un 33enne

Cagliari, al termine di un intervento ordinato dalla centrale operativa di via Nuoro e conseguente a una chiamata al numero di pronto intervento 112, i carabinieri del Radiomobile della locale Compagnia hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale cittadino per minaccia e porto abusivo di oggetti atti ad offendere, un 33enne filippino residente a Cagliari, operaio, con precedenti di polizia. I militari attorno alle ore 2:35 circa sono intervenuti in Piazza Garibaldi accertando che lo straniero poco prima, dopo un’animata discussione ispirata da futili motivi, aveva minacciato con un cacciavite un diciassettenne di Cagliari. L’attrezzo utilizzato per accreditare la minaccia è stato rinvenuto addosso all’uomo e sottoposto a sequestro probatorio penale.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...