fbpx
CAMBIA LINGUA

Cagliari: I Carabinieri di Nuoro sequestrano circa 12 kg di sostanza stupefacente del tipo eroina e cocaina.

I Carabinieri di Nuoro sequestrano circa 12 kg di sostanza stupefacente del tipo eroina e cocaina, i due soggetti sono stati arrestati.

Cagliari: I Carabinieri di Nuoro sequestrano circa 12 kg di sostanza stupefacente del tipo eroina e cocaina.

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Nuoro hanno arrestato due soggetti, rispettivamente di 67 e 63 anni, residenti in Veneto, per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, in concorso.
L’operazione è stata possibile a seguito dello studio delle liste di imbarco da cui è stato rilevato che gli arrestati, dal mese di luglio, hanno effettuato numerosi viaggi dalla penisola, anche per brevissimi periodi, motivo per cui, nella giornata del 4 ottobre, è stato deciso di effettuare un servizio di pedinamento ed osservazione.
Durante tale servizio è stato accertato che i due, sbarcati a Olbia, si sono diretti prima in alcune località della provincia di Sassari, per poi proseguire in provincia di Oristano ed infine a Cagliari, dove hanno ritirato un pacco presso uno spedizioniere locale. A quel punto, insospettiti del comportamento, i Carabinieri operanti hanno deciso di verificare quanto appena prelevato dai due, rinvenendo all’interno della vettura a loro in uso un pacco contenente ben 5,235 Kg di eroina.
Non solo, perché da ulteriori attività investigative effettuate senza soluzione di continuità, nel pomeriggio odierno, sono state sequestrati ulteriori 11,500 Kg di cocaina che, sempre i due, avevano spedito tramite corriere.
Lo stupefacente sequestrato, se immesso sul mercato, avrebbe fruttato un valore superiore al milione di euro.
Gli arrestati, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sono stati tradotti presso la Casa Circondariale di Cagliari-Uta.

Cagliari: I Carabinieri di Nuoro sequestrano circa 12 kg di sostanza stupefacente del tipo eroina e cocaina.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp
×