fbpx

Busto Arsizio (Varese): arrestato pusher con quasi 500 dosi di cocaina.

Arrestato con 500 dosi di cocaina oltre a circa 18.000 euro in contanti

Busto Arsizio (Varese): arrestato pusher con quasi 500 dosi di cocaina.

Il movimento sospetto del giovane su una Peugeot non era sfuggito alla Polizia di Stato di Busto Arsizio che stava pattugliando le vie del quartiere di Borsano. Poco dopo mezzogiorno di ieri 1° dicembre i poliziotti del Commissariato di Polizia di Stato, in viale Toscana, hanno assistito a quello che sembrava un tipico scambio di droga e denaro e hanno così deciso di pedinare quello che poteva essere il pusher, seguendolo discretamente finché non si è fermato vicino a un’abitazione di Busto Garolfo.

Qui gli agenti sono entrati in azione bloccando l’unica persona a bordo della Peugeot, un albanese di 20 anni incensurato e con permesso di soggiorno. Con le chiavi che gli hanno trovato in tasca, i poliziotti sono risaliti a un appartamento dello stabile, aprendolo ed eseguendovi una perquisizione che ha fatto trovare ben 480 dosi di cocaina di circa mezzo grammo l’una, già confezionate e pronte per essere vendute singolarmente – quelle che nell’ambiente vengono chiamate “palline” – un bilancino e materiale per preparare le dosi, oltre a circa 18.000 euro in contanti, più che probabile frutto di attività di spaccio.
Il ventenne è stato arrestato in flagrante per detenzione della cocaina ai fini dello spaccio.

Busto Arsizio (Varese): arrestato pusher con quasi 500 dosi di cocaina.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×