Brindisi, scoperta grazie a Instagram: faceva guidare il figlio minorenne e pure lei non aveva la patente

Brindisi, in San Donaci, i Carabinieri della locale Stazione, a conclusione degli accertamenti, hanno contestato a una 45enne del luogo, le sanzioni amministrative concernenti il  Codice della Strada, per guida senza patente perché mai conseguita e incauto affidamento di veicolo avendo consegnato la sua autovettura al proprio figlio minorenne consentendone la guida in sua presenza, sulla pubblica via di quella Città. In particolare, le indagini dei Carabinieri sono scaturite da alcuni “frame” che il ragazzo aveva pubblicato sul proprio profilo “instagram” che documentavano gli illeciti contestati.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...