Brindisi, girava armato di un cacciavite lungo 30cm: denunciato dai Carabinieri

Brindisi, i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Brindisi hanno denunciato in stato di libertà un 23enne del luogo per porto di armi od oggetti atti a offendere. Il giovane, controllato in una via del centro abitato nel corso della notte dell’1 aprile, è stato trovato in possesso di un cacciavite in metallo della lunghezza complessiva di 30 cm, di cui non sapeva giustificare il possesso, sottoposto a sequestro.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...