Brindisi, 2 uomini arrestati, sopresi dopo aver prelevato dalle rocce del fondale marino 7 Kg di datteri di mare

Brindisi, I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Brindisi hanno arrestato in flagranza di reato due uomini, rispettivamente un 52enne e 29enne del luogo, per furto aggravato e inquinamento ambientale. Nello specifico, in località Punta della Torrace, i due sono stati sorpresi mentre riemergevano dall’acqua con 7 Kg. di datteri di mare che avevano precedentemente prelevato dalle rocce del fondale frantumandole con un martello, anch’esso rinvenuto e posto in sequestro. Il prodotto ittico sequestrato è stato subito rigettato in mare. Gli arrestati, al termine formalità, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sono stati rimessi in libertà.

 


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...