Bolzano, operazione anti-droga: arrestato uomo in possesso di 19kg di hashish

Bolzano, nei giorni scorsi, personale in servizio presso l’Unità Specializzata Antidroga e contrasto al crimine diffuso della Squadra Mobile della Questura di Bolzano effettuava dei controlli, in questo centro cittadino, finalizzati al contrasto degli stupefacenti.
In particolare, in via Roma, procedeva all’identificazione di un giovane di origine albanese, E.A., di ventidue anni, già noto all’Ufficio in quanto segnalato in passato per detenzione personale, che veniva trovato in possesso di una modica quantità di hashish.
Visto il suo stato di agitazione, gli operatori decidevano di effettuare una perquisizione presso l’appartamento a lui in uso, con esito negativo.
Gli investigatori non si davano per vinti e svolgevano ulteriori accurate verifiche alle Banche Dati delle Forze di Polizia, accertando che il giovane era proprietario di un’autovettura.
E.A. riferiva averla demolita da qualche mese, ma il suo racconto non appariva verosimile, in considerazione dal fatto che la chiave di un’autovettura della stessa marca veniva notata in un mazzo di chiavi trovato nella sua disponibilità.
Veniva allora effettuato un controllo nei garage di pertinenza del palazzo ove risiede, accertando la presenza, nel posto auto assegnato al suo appartamento, proprio dell’autovettura a lui intestata.
Una volta aperta la macchina, gli Agenti rinvenivano all’interno un bilancino di precisione e numerosi pacchi di hashish, per un peso complessivo di circa 19 chilogrammi, che venivano sequestrati.
Pertanto il ragazzo veniva tratto in arresto ed associato presso la locale Casa Circondariale, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria
Va precisato che la droga, una volta immessa sul mercato e venduta al dettaglio, avrebbe fruttato almeno 150.000,00 euro.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...