Bolzano, manifestazione “No Vax” e “No Green Pass”: 3 denunce e oltre 50 multe per le violazioni

Bolzano, nelle ultime settimane, come noto, in alcuni centri della provincia si sono svolte manifestazioni di contestazione della normativa antipandemica in vigore, con particolare riguardo all’obbligo vaccinale ed al possesso della certificazione verde, il c.d. “Green Pass”.

La partecipazione è stata consistente e nel corso dei servizi svolti dalla Questura di Bolzano, nonostante diversi richiami da parte dei Funzionari e degli operatori in servizio, si sono verificate numerose violazioni.

In tre occasioni è stata accertata la mancanza del regolare preavviso di manifestazione: pertanto i relativi organizzatori sono stati segnalati alla locale Procura della Repubblica. Oltre 50 sono state invece le sanzioni amministrative già contestate ai partecipanti che hanno sfilato senza proteggere le vie respiratorie con una mascherina chirurgica o FFP2 e che dovranno pagare da 400,00 a 1000,00 euro. Nel contempo proseguono le attività di accertamento per individuare ulteriori soggetti che hanno violato le norme.

In considerazione del fatto che anche nei prossimi giorni si terranno ulteriori manifestazioni da parte di aderenti alle aree “No Vax” e “NO Green Pass”, la Questura di Bolzano sottolinea l’importanza che il diritto a manifestare venga esercitato nel pieno rispetto della Legge.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...