fbpx
CAMBIA LINGUA

Bologna, la truffa della solidarietà: fingono di voler aprire un centro per bambini poveri chiedendo donazioni. 14 persone denunciate dai Carabinieri

Sequestrato le cartelline che si portavano appresso, all'interno delle quali c'erano delle stampe di carta

Bologna, la truffa della solidarietà: fingono di voler aprire un centro per bambini poveri chiedendo donazioni. 14 persone denunciate dai Carabinieri.

I Carabinieri della Stazione Bologna Navile hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Bologna (Ordinaria e per i Minorenni), quattordici rumeni per truffa in concorso.

È successo alle ore 11:15 di sabato 24 febbraio 2024, quando i Carabinieri in servizio di vigilanza ai padiglioni del polo fieristico di Bologna hanno notato la presenza di un gruppo di persone sospette che si stavano aggirando tra i visitatori della Fiera “LIBERAMENTE – Salone del tempo libero, del divertimento e della vita all’aria aperta”, dal 23 al 25 febbraio 2024, chiedendo denaro ai presenti e annotando le somme ricevute su una cartellina.

Coadiuvati dagli addetti alla vigilanza, i Carabinieri della Stazione Bologna Navile hanno intercettato i presunti responsabili, 14 rumeni (tra cui tre minorenni) di età compresa tra i 16 e i 47 anni e sequestrato le cartelline che si portavano appresso, all’interno delle quali c’erano delle stampe di carta, formato A4, riportanti il simbolo dei disabili, la Bandiera Italiana e un logo con la scritta “Tourisme & Handicaps” seguito dalla seguente dicitura “CERTIFICATO REGIONALE PER PERSONE NON UDENTI E FISICAMENTE DISABILI E DESIDERIAMO APRIRE UN CENTRO INTERNAZIONALE PER BAMBINI POVERI GRAZIE MILLE“, la traduzione in inglese e una tabella con quattro colonne intestate rispettivamente con “FIRMA”, “NUMERO POSTALE”, “CITTÀ” e “DONAZIONE”.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Accompagnati nella caserma dei Carabinieri di Via Leonetto Cipriani, i quattordici soggetti sono stati sottoposti a una perquisizione personale che ha consentito di recuperare 182,50 euro. Quanto rinvenuto è stato sequestrato dai Carabinieri.

Bologna, la truffa della solidarietà. 14 persone denunciate dai Carabinieri della Stazione Bologna Navile.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×