fbpx
CAMBIA LINGUA

Bologna: armi e droga nel centro sportivo, la scoperta dei vigili grazie al cane Grey

Armi e stupefacenti nell'area del Centro Sportivo Bonori, in zona Dozza.

Bologna: armi e droga nel centro sportivo, la scoperta dei vigili grazie al cane Grey.

Armi e stupefacenti nell’area del Centro Sportivo Bonori, in zona Dozza.

È quello che hanno rinvenuto gli agenti del reparto Sicurezza Urbana della Polizia Locale che, grazie alle segnalazioni dei gestori del centro sportivo, erano impegnati in un controllo dell’area di via Romita, compresa tra il parcheggio e il bar del centro sportivo, spesso utilizzata per attività di spaccio di sostanze stupefacenti.

Naturalmente, in prima fila, il cane Grey che ha subito attirato l’attenzione degli operatori su alcuni lucernai della palestra attualmente dismessa. E qui la sorpresa: all’interno di una canalina dell’impianto elettrico, gli agenti hanno scovato un machete e uno storditore elettrico non balistico. Nella stessa canalina, poco dopo sono stati recuperati anche un coltello a serramanico ed una torcia.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

I controlli sono poi proseguiti nel vicino campo da cricket e qui il cane Grey si è soffermato insistentemente su di un tubo di plastica per lo scolo dell’acqua piovana.

All’interno infatti, gli agenti hanno trovato dei panetti di hashish per un peso complessivo di 2 chili e 100 grammi, oltre ad un bilancino di precisione. Armi e sostanza stupefacente sono stati sequestrati penalmente a carico di ignoti.

Bologna: armi e droga nel centro sportivo, la scoperta dei vigili grazie al cane Grey.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×