fbpx

Bimba di 5 anni scomparsa a Firenze, continuano senza sosta le ricerche

Non viene esclusa nessuna ipotesi, anche il rapimento

Bimba di 5 anni scomparsa a Firenze, continuano senza sosta le ricerche.

Si chiama Kataleya Alvarez la bambina di 5 anni scomparsa ieri pomeriggio a Firenze. La piccola, di origine peruviana, si trovava nel palazzo dove vive (un ex albergo occupato da varie famiglie) mentre la madre era al lavoro.

La denuncia ai Carabinieri è scattata proprio quando la donna, rientrata a casa, non ha ritrovato la figlia. Al momento, tutte le ipotesi sono al vaglio degli inquirenti, compresa quella del rapimento. Le ricerche, in corso da ieri pomeriggio, sono condotte anche con il supporto delle unità cinofile.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Una maglietta bianca, pantaloni viola e scarpe nere. Indossava questo Kataleya quando è scomparsa. “Altezza 115 cm, occhi e capelli castani”, ecco l’ulteriore descrizione diffusa in una nota dalla Prefettura. Le ricerche della piccola proseguiranno anche con l’impiego di personale del volontariato attivato dagli uffici della Protezione Civile di Firenze.

Il generale Gabriele Vitagliano, comandante provinciale dei Carabinieri di Firenze, ha dichiarato che «nello stabile sono state effettuate due perquisizioni, una la scorsa notte e una stamane, ma non ci sono tracce. La piccola sarebbe scomparsa sabato attorno alle 15 e la madre è tornata dal lavoro verso le 15:15, non trovandola».

Sono in corso accertamenti sul racconto fornito da un’amica della mamma della bambina: la donna avrebbe riferito di aver ricevuto una telefonata da un uomo che avrebbe parlato in spagnolo e avrebbe detto di avere lui la piccola. Altri accertamenti sarebbero in corso su un filmato che ritrarrebbe la bambina alla fermata dell’autobus con degli adulti, ma, da quanto si apprende, il video non sarebbe attendibile.

Kataleya Alvarez

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×