Bergamo, Polizia coglie sul fatto spacciatore nigeriano, arrestato

Bergamo, nella tarda mattinata di ieri, mercoledì 22 luglio 2020, la Polizia di Stato ha tratto in arresto il pluri-pregiudicato MPAMAH Chinonye Christopher, nato in Nigeria nel 1994, senza fissa dimora.
Nello specifico, personale della Sezione Antidroga della Squadra Mobile poneva in essere un mirato servizio finalizzato al contrasto dello spaccio “da strada” di sostanze stupefacenti nelle vie maggiormente colpite da fenomeno in questo centro cittadino, ovvero nel quadrilatero comprendente le vie Bonomelli, Paglia, Quarenghi e Paleocapa e nel vicino piazzale della Malpensata.
Gli operatori notavano, quindi, il pregiudicato MPAMAH Chinonye Christopher, già noto agli Agenti, che lo avevano in passato tratto in arresto, proprio a pochi metri dal luogo in cui è avvenuto il fatto di cui si discute: il predetto, appiedato, in questa via Mozart nei pressi del citato piazzale della Malpensata, cedeva all’italiano L.J., un involucro di sostanza stupefacente del tipo cocaina, prontamente recuperato dagli operatori.
Una volta bloccato, MPAMAH Chinonye Christopher veniva trovato in possesso di circa 100 euro, denaro provento dell’attività di spaccio, mentre l’assuntore dichiarava di aver già acquistato cocaina altre due volte dal predetto extracomunitario.
Per quanto detto, MPAMAH Chinonye Christopher veniva tratto in arresto e posto a disposizione dell’Autorità giudiziaria per il previsto giudizio direttissimo.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...