Bergamo, arrestato spacciatore marocchino con 16mila euro dalla Polizia

Bergamo, Nel pomeriggio di ieri, venerdì 5 febbraio 2021, personale della Squadra Mobile della Questura di Bergamo, unitamente a personale della Squadra di P.G. della sezione Polizia Stradale, ha tratto in arresto F.A., marocchino classe 1989. 

A seguito di attenta attività di osservazione e pedinamento, gli operatori hanno bloccato il giovane in località Albano Sant’Alessandro (BG) che, da subito nervoso e insofferente, sottoposto a controllo di polizia è stato trovato in possesso della somma di euro 750, presumibilmente frutto dell’attività illecita di spaccio. La perquisizione, estesa anche ai veicoli nella sua disponibilità e all’abitazione, ha permesso di rinvenire e, successivamente sequestrare, 96 palline termosaldate di sostanza stupefacente del tipo cocaina, per un peso complessivo di 75 grammi, un bilancino di precisione, materiale di confezionamento dello stupefacente e la somma di 16.040 euro. 

F.A., espletate le formalità di rito, è stato tradotto presso la casa circondariale di via Gleno, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. 

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Contestualmente è stata indagata a piede libero la moglie, fermata mentre stava per lasciare l’abitazione di residenza con la somma di cui sopra e un bilancino di precisione. 


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...