fbpx

Bergamo, arrestata una coppia di italiani per detenzione e spaccio di stupefacenti

Fermati all'imbocco del casello autostradale, occultavano all'interno della vettura quasi 15 kg di hashish, oltre a cocaina e marijuana.

Bergamo, arrestata una coppia di italiani per detenzione e spaccio di stupefacenti.

Nella mattinata del 31 gennaio 2023, un equipaggio dell’UPGSP della Questura di Bergamo, in località Dalmine (BG) all’imbocco del casello autostradale, nel corso di servizi di controllo del territorio effettuati dalla Polizia di Stato a Bergamo e in provincia, ha tratto in arresto per il reato di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio una coppia di italiani.

I due, fermati a bordo di un veicolo nei pressi del casello autostradale di Bergamo, nel corso del controllo manifestavano un particolare nervosismo.

Gli Agenti insospettiti del loro atteggiamento e soprattutto del forte odore di HASHISH proveniente dall’abitacolo, effettuavano un controllo più approfondito e si avvedevano di un sacchetto posto sotto il sedile del conducente.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Alla richiesta di cosa vi fosse all’interno i due, dopo qualche istante di esitazione, mostravano agli operanti il contenuto, rivelatosi essere sostanza stupefacente del tipo hashish del peso di kg. 3,650.

Le successive perquisizioni estese presso le residenze di entrambi permettevano di rinvenire ulteriori kg. 12,573 di sostanza del tipo hashish, 135 grammi di cocaina, 185 grammi di marijuana e un bilancino di precisione.

Nella giornata di ieri il G.I.P. di Bergamo ha convalidato gli arresti, disponendo gli arresti domiciliari per l’uomo e l’obbligo di dimora.

Bergamo, arrestata una coppia di italiani per detenzione e spaccio di stupefacenti

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×