Ancona, pattuglie disposte per i controlli straordinari: dormiva nella macchina, la Polizia cerca di svegliarlo e constatano fosse sotto effetto di sostanze stupefacenti

Ancona, ieri mattina durante il consueto controllo del territorio da parte delle pattuglie delle Volanti,  in zona  porto , una di loro notava un’autovettura parcheggiata in una zona defilata con il motore acceso e, una persona  che dormiva all’interno.

I Poliziotti dopo essersi avvicinati hanno cercato di svegliare il giovane che, sceso dall’autovettura appariva in condizioni psico- fisiche alterate,  riuscendo a tenersi in piedi a malapena e  pronunciava frasi sconnesse.
Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building
Il giovane dichiarava di aver bevuto un pò di birra e di essersi addormentato, per riposarsi un pò, in attesa di imbarcarsi per la Grecia , mentre  cercava di nascondere alla vista dei Poliziotti un sacchettino che spuntava dalla tasca dei pantaloni.
Accompagnato in Questura per gli accertamenti , i Polizotti rinvenivano nel sacchettino due grinder e 5 grammi  circa di sostanza stupefacente tipo cannabis.
Il giovane, di nazionalità francese,  veniva denunciato ai sensi dell’art. 75 D.P.R. 309/90 e la sostanza stupefacente veniva sequestrata.

LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...