fbpx
CAMBIA LINGUA

Accoltella un uomo dopo una lite: 47enne arrestato per tentato omicidio a Cologno Monzese

L'uomo si sarebbe presentato sotto casa della sua vittima "perché spinto da antichi rancori legati a dinamiche familiari"

Accoltella un uomo dopo una lite: 47enne arrestato per tentato omicidio a Cologno Monzese.

Il 21 luglio scorso, a Cologno Monzese (MI), i militari della Compagnia di Sesto San Giovanni (MI) hanno dato esecuzione ad un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal gip del Tribunale di Monza, su richiesta della Procura della Repubblica di Monza che ha coordinato le indagini, nei confronti di un uomo di 47 anni, ritenuto responsabile del reato di tentato omicidio.

Il provvedimento scaturisce dagli esiti di un’indagine condotta dai Carabinieri, sotto la guida del Pubblico Ministero della Procura di Monza, dal marzo al giugno 2023. È stata ricostruita la dinamica dell’aggressione. Raccolti a carico dell’uomo gravi e consistenti indizi di colpevolezza.

Le indagini, sviluppate con metodologie investigative tradizionali ed attività tecniche, hanno consentito di accertare che la sera del 28 marzo 2023, “dopo una pregressa lite avvenuta nel corso della stessa giornata”, spinto da antichi rancori legati a dinamiche familiari, l’uomo si è presentato sotto casa della sua vittima, un 42enne di origini albanesi, colpendola con diverse coltellate, di cui una al torace, risultata quasi fatale.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

L’arrestato è stato poi condotto presso la Casa Circondariale di Monza, istituto di pena al quale rimarrà associato a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

carabinieri copia

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×