fbpx
CAMBIA LINGUA

Spino d’Adda, Cremona: arrestato 36enne ricercato, che guidava un’auto rubata e non si è fermato all’alt dei Carabinieri

Anche quest’ultimo risultato è stato possibile grazie alla continua e assidua attività di controllo sulle principali arterie di comunicazioni finalizzato al contrasto dei reati predatori.

Spino d’Adda, Cremona: arrestato 36enne ricercato, che guidava un’auto rubata e non si è fermato all’alt dei Carabinieri. 

Significativa operazione di controllo del territorio da parte dei Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Crema, conclusa con l’arresto di un uomo di 36 anni di origini nordafricane, colpito da un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Milano, e il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Cremona unitamente ad un connazionale per resistenza a pubblico ufficiale.

Giovedì 21 marzo, verso le 12:00, una pattuglia della Radiomobile di Crema, durante il servizio di controllo del territorio, in Spino d’Adda lungo la SP 415, ha intercettato, un’autovettura Volkswagen Taigo, con due persone a bordo, intimando l’alt per un controllo di polizia.

Alla vista dei Carabinieri il conducente accelerava repentinamente al fine di sottrarsi al controllo, ne scaturiva un inseguimento verso le campagne tra Pandino e Paullo, dove i due fuggitivi abbandonavano il veicolo lanciandosi giù dall’auto, cercando di far perdere le proprie tracce nelle vie del centro cittadino. Immediate ricerche con l’ausilio delle Stazioni Carabinieri di Pandino e Paullo permettevano di rintracciare i fuggitivi. I due uomini sono stati perquisiti ed identificati; il passeggero è risultato essere colpito da un ordinanza di carcerazione disposta dalla Procura della Procura di Milano, per evasione dagli arresti domiciliari, dovendo scontare un residuo di pena per spaccio di sostanze stupefacenti. Al termine degli accertamenti di rito è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Cremona. Entrambi i soggetti sono stati deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Cremona per resistenza a pubblico ufficiale.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Anche quest’ultimo risultato è stato possibile grazie alla continua e assidua attività di controllo sulle principali arterie di comunicazioni finalizzato al contrasto dei reati predatori. Analogo evento è quello avvenuto il 6 marzo allorquando un equipaggio dell’Aliquota Radiomobile di Crema inseguiva un fuoristrada traendo in arresto tre soggetti pregiudicati, armati di fucile e di strumentazione che inibiva le comunicazioni radiotelefoniche.

Spino d’Adda, Cremona: arrestato 36enne ricercato, che guidava un'auto rubata e non si è fermato all'alt dei Carabinieri. 

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×